rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Reggina-Catania, probabili formazioni: Bergamelli assente, scalpita Fornito

Prima convocazione per il giovane centrale De Santis. Rigoli stravede per lui, ma difficilmente scenderà in campo dal primo minuto. Si va verso la conferma della coppia Drausio-Bastrini

Archiviate le polemiche per il rinvio della gara tra Catania e Fondi, i rossazzurri si apprestano ad affrontare un vero e proprio tour de force che avrà inizio con la gara esterna contro la Reggina, in programma allo stadio "Granillo". Gli uomini di Rigoli dovranno ancora una volta fare a meno di Bergamelli non convocato. L'esperto centrale rossazzurro deve recuperare la migliore condizione fisica dopo un precampionato in salita.

L'avversario, la Reggina di Karel Zeman, arriva in un buon momento dopo la vittoria rimediata nel derby contro il Messina. Servirà una prestazione di carattere per strappare punti importanti e provare ad azzerrare il segno meno in classifica.

QUI CATANIA. Prima convocazione per il giovane centrale De Santis. Rigoli stravede per lui, ma difficilmente scenderà in campo dal primo minuto. Si va verso la conferma della coppia Drausio-Bastrini, con Nava e Djordjevic sugli esterni. A centrocampo cerca spazio dal primo minuto Fornito, dal primo minuto capitan Biagianti. In avanti Calil dovrebbe ancora partire dall'inizio nel nuovo ruolo da trequartista.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA-CATANIA

Catania 4-3-1-2 Pisseri, Nava, Bastrini, Drausio, Djordjevic, Silva (Fornito), Scoppa, Biagianti, Calil, Paolucci, Russotto.

Reggina 4-3-3: (4-3-3) Sala, Cane Gianola, Kosnic, Possenti; Mazzone, Botta, De Francesco; Oggiano, Coralli, Tommasone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Catania, probabili formazioni: Bergamelli assente, scalpita Fornito

CataniaToday è in caricamento