Sottil ritorna a Catania da allenatore: "Conosco bene questa categoria"

Il Catania si affida al nuovo tecnico per affrontare la nuova stagione e raggiungere l'obiettivo di arrivare in serie b. L'ad degli etnei, Pietro Lo Monaco, annuncia un 7-8 cambi in rosa. Tante le richieste, anche da squadre di categoria superiore, per Bogdan e Barisic. Curiale, Lodi, Biagianti, Di Grazia e Manneh tra i confermati. Saluteranno Marchese e Russotto

Il Catania riparte da Sottil. Un progetto dalla durata triennale per provare a riportare i rossazzurri nelle categorie più importanti del calcio italiano. La stagione appena conclusa ha visto il tecnico, nato a Venaria Reale, protagonista della promozione in cadetteria alla guida del Livorno: "Questa piazza per me significa tanto ed essere allenatore del Catania mi riempie di orgoglio - le prime parole di Sottil da neo tecnico - Ho lasciato Livorno e la serie b, ma il richiamo del Catania è stato troppo forte. La serie c è una categoria difficile, ma che penso di conoscerla abbastanza bene. Faremo una squadra competitiva in sinergia con i dirigenti”.

La gestione degli episodi non ha sorriso a Pisseri e compagni nella passata stagione. Anche per questo motivo Sottil e la dirigenza etnea sono alla ricerca di profili capaci di reggere la pressione in campo e volgere a proprio favore le difficoltà, in una serie C che non fa sconti a nessuno: “Ho in testa di costruire una squadra con un’identità precisa e vincente, ho le idee chiare. Cercheremo i profili giusti per Catania insieme alla società, profili forti anche mentalmente e abituati a vincere e superare le avversità” ha aggiunto Sottil.

MINI RIVOLUZIONE. “Fra giocatori che saranno ceduti e qualche prestito, avremo da fare anche in uscita diverse situazioni. Stiamo già lavorando da tempo per i profili in entrata, andremo a fare un 7-8 cambi" svela l'Ad Pietro Lo Monaco. Piombano le offerte per i pezzi pregiati messi in mostra nel corso del torneo. Tra questi Bogdan e Barisic, ambiti da squadre di categorie superiori: “Bogdan partirà sicuro, Barisic ha alcune situazioni e richieste, vedremo se si concretizzeranno". 

L'ossatura del Catania sarà quella composta da alcuni elementi dotati di grande esperienza, come Curiale, Biagianti, Lodi, e altri dalle qualità importanti e pronti ad emergere definitivamente, come Di Grazia e Manneh.

“Il ritiro con il raduno comincerà il 13 - aggiunge Pietro Lo Monaco - e il lunedì sucessivo il lavoro vero e proprio. Avevamo pensato inizialmente di andare fuori, ma poi abbiamo deciso di rimanere qui a Torre del Grifo”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MEMBRI DELLO STAFF. Gianluca Cristaldi l'allenatore in seconda, Bella il preparatore atletico, match analist Salvatore Gentile, preparatore dei portieri Marco Onorati, Colombino il responsabile riabilitazione e recupero infortunati, Argurio confermato nel ruolo di direttore sportivo, così come Mario Marino in quello di responsabile dell'area tecnica
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento