rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, Viagrande corsaro ad Aci Catena e matematicamente salvo

La partita è stata vinta dalla squadra ospite con il punteggio di 1-0 grazie al gol realizzato, nella ripresa, da Di Bella

Blitz del Viagrande nel derby contro l’Acicatena, che è valso alla squadra allenta da Maurizio Anastasi la salvezza matematica. La partita è stata vinta dalla compagine ospite con il punteggio di 1-0 grazie al gol realizzato, nella ripresa, da Di Bella. I catenoti non sono riusciti a riscattare, quindi, la brutta figura rimediata sul campo della Nebros.

Nel primo tempo, match combattuto ed abbastanza equilibrato, ma senza insidie per entrambi i portieri, che assistono senza preoccupazioni alle varie azioni, lontane da loro. Nella ripresa, i padroni di casa avanzano il baricentro delle manovre sotto la pioggia battente, rendendosi in alcune occasioni pericolosi, ma senza la necessaria mira. Il Viagrande sblocca al 30’ il punteggio in contropiede con il gol di Di Bella, che finalizza il perfetto assist di Boccaccio. Nel finale, l’Acicatena si proietta orgogliosamente in avanti alla ricerca del pareggio, che avrebbe meritato, ma i suoi attacchi non riescono a scardinare l’attenta difesa avversaria.    

Acicatena-Viagrande 0-1
Marcatore: 30’ st Di Bella.
Acicatena: Castrianni, Messina, Rosalia (29’ st Bottino), Genovese, Nicotra, Semprevivo, Calì (42’ st Sarjo), Tomarchio, Costa (22’ st Giannetto), Zumbo, Barbagallo (34’ st Spataro). All. Jemma.
Viagrande: Nicotra, Minacapelli, Villani (34’ st Montemagno), Maccarrone, D’Arrigo, Patanè, Santitto, Di Bella, Aleo (12’ st D’Amico), Boccaccio, Santangelo (36’ st Raciti). All. Anastasi.
Arbitro: Montevergine di Ragusa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Viagrande corsaro ad Aci Catena e matematicamente salvo

CataniaToday è in caricamento