Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, Giarre battuto pure ad Aversa e fermo in classifica

Successo per 1-0 meritato dei campani, che mettono in mostra un gioco veloce ed efficace, imbrigliando un avversario poco propositivo

Il Giarre è stato battuto di misura (1-0) in trasferta dal Real Agro Aversa nella 3^ giornata del campionato di Serie D. Successo meritato dei campani, che hanno messo in mostra un gioco veloce ed efficace, imbrigliando un avversario meno propositivo di quanto era lecito attendersi.

Il primo sussulto, allo stadio “Bisceglia”, è degli ospiti con la punizione di Ficarotta respinta dal portiere. Al 14’ i granata passano in vantaggio: Montaperto scarica per Mariani, che indirizza la palla al limite, dove Domenico Russo la insacca con un non irresistibile rasoterra. La reazione dei gialloblù produce, ad inizio ripresa, la conclusione al volo alta di Arcidiacono, su assist di Ficarotta. Sul ribaltamento di fronte, Real Aversa vicino al raddoppio con la staffilata di Strianese che centra la traversa. Il Giarre ci prova su punizione, ma la soluzione a giro di Cocimano termina sul fondo. Fiutato il pericolo, i padroni di casa pigiano il piede sull’acceleratore, sfiorando la seconda marcatura con l’onnipresente Strianese ed il talentuoso Ndiaye, che impegna severamente Barbagallo, sprepitoso nel deviare la sfera indirizzata proprio sotto l'incrocio dei pali. Al 30’ il montante nega di nuovo la gioia del gol a Strianese. Il triplice fischio sancisce la terza sconfitta di fila del Giarre, che dovrà, quindi, riscattarsi mercoledì in casa contro il Lamezia per scacciare gli incubi di questo complicato inizio di stagione.

Real Agro Aversa-Giarre 1-0

Marcatore: 14’ D. Russo.
Real Aversa: Lombardo, Di Lorenzo, Schiavi, Montaperto, Mariani, Hutsol, D. Russo (16’ st Gala), V. Russo, La Monica (16’ st Chianese), Ndiaye (36’ st Amabile), Strianese (35’ st G. Russo). A disp.: De Simone, Affinito, Cavallo, Iannone, Ricciardi. All. Sannazzaro.
Giarre: Barbagallo, Iseppon, Priola, Beye, Panebianco; Guerci, Cozza (14’ st Sessa), Marchetti (23’ st Concialdi), Ficarrotta (14’ st Scalzone), Arcidiacono, Cocimano (36’ st Zappalà). A disp.: Quartarone, La Rosa, Puglisi, Nicotra, Rossitto. All. Cacciola.
Arbitro: Allegretta di Molfetta (Patruno di Bari e Massari di Molfetta).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Giarre battuto pure ad Aversa e fermo in classifica

CataniaToday è in caricamento