Calciomercato: Nicola Legrottaglie verso il Calcio Catania

Nicola Legrottaglie, difensore pugliese attualmente svincolato dalla Juve, cerca una nuova squadra e potrebbe trovarla in Sicilia dove manca un centrale difensivo

Nicola Legrottaglie

Nicola Legrottaglie, difensore pugliese attualmente svincolato dalla Juve, cerca una nuova squadra e potrebbe trovarla in Sicilia dove manca un centrale difensivo. Il calciatore, nato a Gioia del Colle il 20 ottobre 1976, dopo una stagione vissuta a metà tra Juventus e Milan, potrebbe essere il colpo "low cost" per la difesa degli etnei.

Sembrerebbe, infatti che l’accordo tra la società etnea e Legrottaglie sia una possibilità concreta, vedremo nelle prossime ore.

Intanto la squadra di Montella, archiviata la battuta d'arresto con la Real Sociedad, riparte dal commento sintetico ma efficace del ct : "La prestazione della squadra è fonte di fiducia, sebbene ci sia ancora da lavorare molto. Ho visto luci ed ombre. Tra le prime, ad esempio, interessanti giocate in velocità e contro un avversario di buon valore, un segno di crescita; tra le seconde, piccole disattenzioni che hanno influito sul risultato, nonostante i meriti del Catania, che nel secondo tempo ha saputo creare opportunità di rilievo. Serve maggiore concentrazione".

Oggi pomeriggio, dopo la sosta di ferragosto, la ripresa degli allenamenti, a porte chiuse. Sarà il Brescia, che ha sconfitto L'Aquila con un netto 5-0, l'avversario del Catania nel terzo turno eliminatorio della Tim Cup, in programma domenica 21 agosto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento